Laura Berlucchi giunge a Montescudaio per produrre vini toscani di alta qualità

Produzione e vendita vino rosso doc Montescudaio toscano di Fontemorsi vino rosato IGT dove gią gli etruschi producevano il vino

Laura Berlucchi giunge a Montescudaio per produrre
vini toscani di alta qualità

podere Fontemorsi , vigneti per la produzione del vino rosso doc Montescudaio

Francesco Benasaglio, agronomo bresciano, coltivava da tempo il desiderio di mettere a frutto la propria esperienza professionale in una iniziativa da condividere con due amici di vecchia data, Roberto Ligasacchi, dottore in Scienze forestali ed imprenditore, e Carlo Sanvitale, architetto. Entrambi toscani, e fortemente attratti dall’idea di poter affrontare un’avventura professionale nuova, nell’ambito della produzione vinicola.

Ma la prima a scoprire Fontemorsi è stata Laura Berlucchi, socia fondatrice della nota azienda della Franciacorta, che, alla morte del fratello, decise di ricominciare da sola a produrre vini di alta qualità, ripartendo da una piccola azienda che permettesse di seguire più da vicino tutte le fasi appassionanti del processo produttivo e ponesse minori vincoli nelle scelte, rispetto ad una grande realtà industriale.

Dopo un anno e mezzo di ricerche e valutazioni, Laura Berlucchi giunge a Montescudaio, in provincia di Pisa, sulle colline della valle del Cecina, e viene attratta da una piccola azienda vitivinicola ed olivicola situata nello stesso luogo dove già gli etruschi producevano il vino.

Il logo stesso di Fontemorsi suggerisce la sua storia millenaria e richiama lo stretto legame con la terra delle colline di Montescudaio dove, ancora oggi, affiorano in superficie conchiglie fossili intatte.

vendemmia presso azienda agricola Fontemorsivista di una parte dei vigneti a Montescudaio di Fontemorsi

La splendida posizione della tenuta, l’analisi dei terreni che conferma la vocazione vitivinicola, le condizioni geomorfologiche e climatiche che si differenziano da quelle della costa e dalla Bassa Maremma, l’assaggio dei vini, portano Laura Berlucchi a decidere di acquistare Fontemorsi alla fine del 2002, e ad affidarne, all’inizio del 2003, la gestione all’agronomo bresciano Francesco Benasaglio, al dottore forestale Roberto Ligasacchi di Lucca e all’architetto fiorentino Carlo Sanvitale ai quali si è aggiunta successivamente Mariavittoria Facchinelli Mazzoleni.

Il logo dell’Azienda è una conchiglia, a suggello della continuità della storia di Fontemorsi e del suo rapporto fertile e vitale con la terra che lo circonda.

vigneti rinnovati a Montescudaio
Fontemorsi Società Agricola S.S. - via delle Colline - 56040 Montescudaio, Italy - tel.: +39 0583 349025 - fax: +39 0586 655220 - mail: info@fontemorsi.it
Produzione vino rosso Montescudaio DOC, IGT toscana rosso ed IGT Toscana rosato, affitto settimanale di appartamenti tipici toscani in agriturismo con piscina